Menu Navigazione
Chiosco Ribaudo

Chiosco Ribaudo

Realizzato da Ernesto Basile nel 1894, fu ideato in stretto rapporto con la cornice liberty di Teatro Massimo, davanti al quale fu posizionato, oltre a vendere bibite refrigeranti, fungeva da biglietteria e da edicola, ora vende tabacchi e valori bollati.
La sua particolare struttura, il basamento ha una planimetria cruciforme , assembla la muratura con quella che è il complesso di elementi metallici in ferro battuto, di produzione industriale prodotti dalla “Fonderia Oretea”, abbinando il grigio naturale metallico al rosso cupo delle fodrine tenute con imbullonature e profilature.
La cupoletta ottagonale è tipica delle torri brasiliane, a ricordo del passaggio di Basile in terra carioca, che in seguito diventerà prerogativa specifica nelle costruzioni dello stesso Basile.

TERZO PREMIO chiosco liberty palermo. foto di Rita Galvano

 

 

Scheda tecnica

  • Denominazione ricorrente Tabacchi Ribaudo
  • Altre denominazioni Chiosco Ribaudo
  • Indirizzo PALERMO, Piazza Verdi
  • Progettista Ernesto Basile
  • Committente
  • Anno/periodo di costruzione 1894
  • Bibliografia

< Torna Indietro