Menu Navigazione
Casa Polacco

Casa Polacco

Casa Polacco, chiamata così dal nome della committente, la signora Gisella Polacco, è stata progettata in stile Liberty dall’architetto Romeo Depaoli. Il palazzo è stato costruito all’angolo tra Corso Italia e via Matteo Renato Imbriani in un antico slargo detto piazza delle Pignatte. L’edificio parte con decorazioni semplici e leggere al piano terra, adibito ad uso commerciale, che via via si fanno sempre più ricche negli ultimi tre piani di uso esclusivo della famiglia Polacco, arrivando all’ultimo piano dove spiccano due figure femminili sedute sul cornicione, opera di Romeo Rathmann (Trieste 1880 – Londra 1962). La tradizione vuole che queste due figure riproducano le fattezze delle sue due amanti.

Scheda tecnica

< Torna Indietro