Menu Navigazione
Futurismo. Al via il primo museo internazionale dedicato all’artista Umberto Boccioni

Futurismo. Al via il primo museo internazionale dedicato all’artista Umberto Boccioni

(ANSA) – RIMINI, 15 DIC – Sarà presentato con una diretta Facebook sabato 19 dicembre, alle 11, il ‘T MUB’, il primo e unico museo internazionale temporaneo dedicato all’artista Umberto Boccioni (1882-1916), in occasione del 138/o compleanno.


Ideato e promosso a Morciano di Romagna (Rimini) da Giuliano Cardellini – che da anni ha proposto la sua istituzione pubblica nel luogo di nascita dei genitori, ancora inagibile – il museo privato realizza il desiderio del futurista Filippo Tommaso Marinetti, che dagli anni ’30 voleva creare una raccolta museale dedicata all’amico.
Il museo, per ora in una sede temporanea nell’attesa di trovare quella definitiva nella casa natale dei genitori dell’artista, fa capo alla Fondazione Boccioni. Il Museo T MUB, direttrice artistica Beatrice Buscaroli, si finanzia con contributi pubblici e privati, adesioni alla Fondazione e donazioni. Lo spazio temporaneo si propone di raccogliere e mostrare la documentazione relativa agli anni morcianesi e la famiglia boccioniana e di acquistare opere originali o riceverle in comodato d’uso, promuovendo iniziative culturali volte a coinvolgere studiosi e artisti contemporanei.
Per aderire alla Fondazione e contribuire a far vivere il museo si può visitare la pagina Facebook (in particolare COM.55), mentre sarà presto attivo il sito web fondazioneboccioni.org. (ANSA).

ansacheck-badge

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>