Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Per la giornata dell’Art Nouveau vi sveliamo la prossima mostra

Per la giornata dell’Art Nouveau vi sveliamo la prossima mostra

Nel 2013, il 10 giugno è stato selezionato come la giornata mondiale dell’Art Nouveau. Perché questa giornata? Perché sia Antonì Gaudi che Odön Lechner, due architetti carismatici del Movimento Art Nouveau, da due diversi angoli d’Europa, sono morti in questo giorno. Da allora, celebriamo l’Art Nouveau ogni anno il 10 giugno. Organizzazioni provenienti da tutto il mondo, in Italia si segnala l’associazione di promozione sociale ITALIA LIBERTY, partecipano organizzando mostre, concorsi fotografici, conferenze, passeggiate ecc…

Nel corso della Giornata Mondiale del Liberty, 10 giugno “World Art Nouveau Day” il Battistero di Velate annuncia una mostra d’arte incentrata sulla corrente artistica fine ‘800 e inizi ‘900, che si terrà a Varese dall’ 11 luglio al 10 agosto 2019.

Un appuntamento per grandi esteti della bellezza, linee sinuose “a colpo di frusta”, suggestive immagini legate al mondo della natura, cromie calde, i volti femminili che irradiano energia e bellezza, l’equilibrio tra forme curvilinee e geometriche capaci di dare originalità alle architetture: istanze di modernità e raffinatezza che hanno contagiato tutta Europa nei primi anni del Novecento.

Si intitola “Liberty Mon Amour. Appunti di viaggio nella Belle Epoque” la rassegna d’arte che vede nel suo percorso espositivo arredi e oggetti d’arte originali di fine Ottocento e primi Novecento. La mostra è a cura di Carla Tocchetti, presidente di Beautiful Varese International Association, e di Andrea Speziali, esperto d’arte Liberty. I curatori proporranno, all’interno della seicentesca chiesa “Battistero di Velate” ai piedi del Sacro Monte di Varese, attraverso l’esposizione, varie espressioni artistiche: un affascinante viaggio negli anni dell’Italia Moderna, in particolare della corrente artistica legata al periodo d’oro del Novecento Varesino: l’Art Nouveau.

Alcuni collezionisti dal calibro di Rodolfo Caglia, Mario Chiodetti e Enrico Brugnoni, accomunati dalla passione per il Liberty, concorrono alla realizzazione della manifestazione varesina con il prestito di autentici tesori: arredi, quadri, sculture, affiche e altre stampe originali.

“A partire dalla locandina, che ritrae il portale di un villino liberty a Velate”, anticipa la curatrice Carla Tocchetti, “la mostra proporrà una esperienza suggestiva al pubblico, chiamato a immedesimarsi nel mondo dei numerosi visitatori mitteleuropei che giungevano al Sacro Monte di Varese per villeggiare nel Grand Hotel Campo dei Fiori o al Palace Hotel sul Colle Campigli: sarà come varcare la soglia di un mondo ormai leggendario, che ha segnato il gusto e il costume di una intera epoca”.

“La mostra si inaugura nello scenario internazionale dell’Art Nouveau Week, la settimana vede un ampio programma di appuntamenti straordinari e fuori dal comune con l’arte Liberty. Si potranno visitare in numerose città di tutta Europa gli ambienti che hanno segnato l’Art Nouveau, quali hotel, ville e palazzi specie di proprietà privata, aperti in forma esclusiva al pubblico, come a Varese il Grand Hotel Campo dei Fiori, il Palace Grand Hotel e altre ville più o meno note. Sette le mostre allestite da diversi organizzatori oltre 150 dimore aperte e 120 itinerari a cura di guide e ciceroni esperti per la kermesse dall’8 al 14 luglio” sottolinea Andrea Speziali, presidente dell’associazione Italia Liberty.

 

ART NOUVEAU AROUND THE WORLD…

Quest’anno Belgrado festeggerà la giornata mondiale dell’Art Nouveau con l’inaugurazione della mostra “Art Nouveau for Inspiration”. Lunedì 10 giugno, alle ore 7, la mostra sarà aperta al museo jovan cvijić di Belgrado.
Il Museo della città di Belgrado, la bellezza del Life Club, il politecnico di Belgrado e la casa vacanze kalaba hanno collaborato al progetto. Gli studenti dell’ultimo anno del Dipartimento di design del Politecnico di Belgrado presentano le loro idee per l’interior design del padiglione della casa kalaba. La mostra sarà aperta fino al 30 giugno 2019. In quel periodo, le conferenze e le passeggiate in città saranno organizzate.
Per maggiori informazioni, Consulta questo sito web: www.mgb.org.rs/izlozbe/2019/2192-secesija-kao-inspiracija

A Ostenda, Belgio… dopo 3 anni di restauro, Villa Christina sarà aperta al pubblico! Questo edificio si trova nella zona Belle Epoque di Ostenda (Belgio). Tutti sono i benvenuti il 1, il 2, il 8 e il 9 e 10 GIUGNO DALLE 14:00 alle 17.30.  Ci sono mobili da majorelle, gallé e serrurier-Bovy e un’importante collezione di Ceramiche Art Nouveau!

In occasione della Journée de l’Art nouveau, vi proponiamo visite guidate da due luoghi d’eccezione a Nancy:
La casa bergeret (24 via Lionnois, visite alle 10 e alle 11) E La Camera di commercio e dell’industria della meurthe-e-Mosella (53 via Stanislao, visite alle 14 e alle 15)
Prenota subito presso il dipartimento dei pubblici musei: 03 83 835 30 01 (al mattino) | Resa.Nancymusees@Mairie-Nancy.Fr

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>