Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Liberty tra natura e figura femminile

Liberty tra natura e figura femminile

PROGRAMMA Edizione ART NOUVEAU WEEK 2020

Visita guidata nel centro di Bari

Liberty tra natura e figura femminile

Luogo:Bari centro murattiano

Venerdi 10 luglio 2020 ore 18,30
Durata 2, ore e mezza, numero di partecipanti max 20 persone
Partenza tour con minimo 10 partecipanti
Prenotazione : tramite email toto.mariaelena@gmail.com olgagidbari@gmail.com almeno un
giorno prima del tour.
Osservazioni: uso mascherina obbligatoria
Costo 10.00 € adulto
bambino dai 15 anni in su 4.00 €
Contatti:
Maria Elena Toto 3475518150 email toto.mariaelena@gmail.com
Olga Martinova 380 4367348 email olgagidbari@gmail.com
Pagina facebbok Maria Elena Toto
Olga Martinova

In occasione dell ‘Art Now Week le guide turistiche Maria Elena Toto ed Olga Martinova, organizzeranno il giorno 10 luglio dalle ore 18,30 alle ore 19.45 nella città di Bari il Tour dal titolo Liberty tra natura e figura femminile.
Il tema in questo tour sarà concentrato sulle decorazioni scultoree come la natura e la figura femminile presenti in diverse architetture del 900. La visita si articolerà tra le vie del quartiere murattiano della città per ammirare antichi e importanti palazzi di uomini illustri ma nello stesso tempo condurremo i nostri visitatori anche nella città di Riga, in Lettonia, per ammirare nel centro storico detto Vecriga della città, palazzi così pregiati nelle loro decorazioni molto aggettanti, realizzati con grande maestria attraverso alcune immagini.
Infatti in questa città, sorge un intero quartiere di edifici Liberty (o Art Nouveau o Jugendstil, come viene definito lo stile architettonico di inizio ‘900 a seconda della latitudine e dell’idioma) E’stata inserita dall’UNESCO nel 1997 tra i siti patrimonio dell’Umanità. Abbiamo alcuni capolavori di Michail Ėjzenštejn, un architetto che ha progettato qui circa venti edifici, tra cui i più conosciuti e interessanti della città.
Si tratta di un uomo colto che ha visitato Parigi in concomitanza con l’Esposizione Universale del 1900 (occasione del trionfo del Liberty) e che sicuramente ha tratto ispirazione dalla Secessione Viennese, nel suo legame con il Simbolismo.
Il Tour condurrà alla ricerca di edifici pubblici e privati, ricchi di vari elementi architettonici come festoni, maschere, sculture, stemmi, portoni, intagli etc che illustreranno la propria storia di appartenenza ed evidenzieranno le caratteristiche peculiari dello stile liberty. Partenza Corso Cavour di fronte Palazzo Atti, e proseguiremo tra le vie come Corso Cavour, Via Cognetti, Via Imbriani, Via Bozzi, Piazza Eroi, per scoprire alcuni palazzi di notevole importanza, caratterizzati dallo stile Liberty, stile che si sviluppa nel corso del XIX sec. Palazzi come Palazzo Pollice, Palazzo Benedictis, Palazzo Atti, Palazzo Amoruso Manzari, Palazzo Colonna, Palazzo Dioguardi etc….

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>