Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Vincenzo Alagna

Vincenzo Alagna

VINCENZO ALAGNA
(1866 – 1931)

Ingegnere, fu attivo prevalentemente a Palermo e Catania dove si distinse nel panorama dell’architettura modernista di inizio secolo sia per le sue realizzazioni sia per la sua attiva partecipazione al dibattito architettonico contemporaneo.

Sebbene la scuola siciliana fosse dominata dal modello storicista di Ernesto Basile, A. si distinse per il suo stile che si distaccava dalle reminescenze locali in favore di un rapporto più diretto con le esperienze europee, con le quali era entrato in contatto durante i suoi numerosi viaggi all’estero.
Contribuì attivamente alla proliferazione edilizia nei quartieri residenziali di Palermo con numerosi stabili, in particolare palazzo Dato – Via XX Settembre, Palermo, 1906 – e palazzo Alagna – Via Brunetto Latini, Palermo.

Palazzo Dato in particolare è caratterizzato da colori molto forti e da originali sagomature curvilinee che rimandano ai modelli belgi e francesi; si tratta tuttavia di decorazioni superficiali, che movimentano e arricchiscono la facciata dell’edificio senza influire sull’impianto costruttivo di tipo tradizionale.

 

Testo di Federica Mentasti © A. Speziali, Giuseppe Sommaruga (1867-1917). Un protagonista del Liberty, Cartacanta, Forlì 2017.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>