Menu Navigazione
DILETTO E ARMONIA. Villeggiature marine Liberty

DILETTO E ARMONIA. Villeggiature marine Liberty

Di on apr 25, 2015 in Mostre | 0 commenti

DILETTO & ARMONIA
Villeggiature marine Liberty

31 maggio – 27 agosto 2015

“DILETTO E ARMONIA. Villeggiature marine Liberty” mostra organizzata a Pesaro dal Museo della Marineria Washington Patrignani e curata da Andrea Speziali all’interno di un ciclo di 15 incontri, da aprile a dicembre, dedicati a “Paesaggi, Ambiente, Cultura del cibo. Il valore della memoria”.

Al contempo l’iniziativa si aggiunge agli altri eventi in corso per celebrare l’anno del Liberty insieme al terzo concorso fotografico ITALIAN LIBERTY (www.italialiberty.it).
Ospitata a Villa Molaroni, villa Liberty costruita nel 1924 su progetto dell’ing. Riccardo Silenzi per Giuseppe Molaroni (titolare della fabbrica di maioliche artistiche famosa nel mondo e ora proprietà del Comune di Pesaro), la mostra propone, attraverso antiche cartoline, disegni, stampe e progetti originali, un suggestivo percorso conoscitivo nell’architettura balneare d’inizio Novecento.

L’attenzione si ferma sui villini presenti in varie città costiere sia del versante tirrenico che di quello adriatico. Vengono presi in esame alcuni edifici di  rilievo rilevati ad Alassio, a Savona, a Rapallo, Genova, Napoli, Palermo, Pesaro, Rimini, Cesenatico, Cervia, Venezia, Tireste, mettendo in rassegna le opere di Mario Mirko Vucetich, Matteo Focaccia, Enrico Macchiavello, Paolo e Alberto Sironi, Giuseppe Brega, dei fratelli Somazzi, progettisti del Grand Hotel Rimini, e di altri autori meno noti.

Si offre in sintesi una ricca campionatura di case per la villeggiatura marina sorti nel primo Novecento attraverso un’ideale passeggiata lungo le coste italiane. Curatore della mostra è Andrea Speziali, giovane studioso dell’“Art Nouveau“, già noto nel più recente passato per altre iniziative culturali tese a riscoprire e promuovere questo filone artistico. Accompagna la mostra anche la pubblicazione/catalogo inserita nella collana dei quaderni “Rerum Maritimarum” del Museo della Marineria di Pesaro. Una pubblicazione di 144 pagine ricca di documenti iconografici.

Alle ore 19.00 si potrà ulteriormente arricchire la conoscenza del Liberty anche con passeggiata sul lungomare di Pesaro per ‘leggere’ dal vivo le opere artistiche ancora presenti nella città con la guida di Speziali.

La mostra è visitabile nel seguente orario di apertura del Museo della Marineria (viale Pola 9): martedì-giovedì 9.30-12-30; venerdì-domenica 16.00-19.00. Lunedì chiuso. Info: tel.-fax.0721-35588; siti ufficiale: www.museomarineriapesaro.it | pagina facebook: facebook.com/villeggiaturemarineliberty.

La mostra è a ingresso libero

Cartolina invito 31 maggio 2015
Programma

Per i media: Comunicato stampa e immagini per fotogallery

MANIFESTO mostra ville Lberty

STORIA DI VILLA MOLARONI

Il villino fu fatto costruire da Giuseppe Molaroni nel 1924, la dimora era al centro di un grande parco di aceri, magnolie, abeti, cedri, cipressi e lecci in gran parte abbattuti tra gli anni ’50 e ’60 per far posto ai grandi condomini della zona; oggi il verde occupa una superficie di 8.000 metri circa. La villa si articola su tre livelli ed è arricchita da colonne, archi, scalinate, ampi terrazzi e verande panoramiche. Sul tetto si staglia una terrazza belvedere, interamente a vetri, da cui lo sguardo corre diretto fino al mare. Sono pregevoli anche gli infissi di finestre e porte, tutti in legno di rovere proveniente dalla Slovenia dove la famiglia Molaroni possedeva numerosi terreni.
Nel 1976 il Comune diviene proprietario della villa e dal 1987 vi ospita il Museo del Mare, rimasto in funzione fino a metà degli anni Novanta. Nel 2002, la villa viene chiusa in attesa di una restaurazione.
Correva l’anno 2003 quando il Comune e Renco sottoscrivono una convenzione in cui la società si impegna a ristrutturare l’immobile, a ripristinare il Museo del Mare e a gestire il complesso villa-parco-museo. Da parte sua, il Comune concede a Renco l’utilizzo della struttura come sede di rappresentanza. Il restauro della villa è stato presentato alla città nell’aprile 2007.
(testo tratto da: www.pesarocultura.it/index.php?id=10486)

 

Villa Molaroni ospita il Museo della Marineria Washington Patrignani Pesaro
Indirizzo: viale Pola 9
tel 0721 35588
museomarineria@comune.pesaro.pu.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>