Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Villa Candia

Villa Candia

villa-candia

L’edificio è alto m 12 su 4 piani. Occupa una superficie di 375,5 mq. Presenta una pianta irregolare, la muratura esterna è completamente intonacata, il tetto è in laterizio.

La pianta dell’edificio è a “L”, l’angolo esterno è smussato e la facciata principale, di dimensioni ridotte rispetto alle altre, arriva fino a quattro piani, mentre il resto dell’edificio ne ha tre. Si crea una specie di torretta, (elemento architettonico molto usato nelle edificazioni lidensi nei primi anni del XX sec.), collegata al resto del quarto piano rientrante. Le finestre architravate di questo lato dell’edificio sono a trifora. Le aperture laterali sono ridotte rispetto a quella centrale. Al quarto piano c’è una trifora ad archi sormontata da un timpano, all’interno di questo un bassorilievo. Le altre due facciate esterne sono caratterizzate da lesene a distanza regolare, sei a destra della torretta, e quattro a sinistra della torretta; tra una lesena e l’altra c’è una finestra, allo stesso modo per ogni piano. Le finestre sono tutte architravate, ma ad ogni piano hanno caratteristiche decorative diverse nella cornice dell’architrave. Il piano terra attualmente è adibito a ristorante ed altre attività commerciali.

* Contenuti tratti dal progetto ”L’architettura del Lido” della Municipalità di Lido-Pellestrina – Comune di Venezia, che hanno gentilmente concesso la pubblicazione su espressa licenza al progetto Italia Liberty senza fini di lucro.

Scheda tecnica

  • Denominazione ricorrente Villa Candia
  • Altre denominazioni
  • Indirizzo LIDO DI VENEZIA, via Candia 1, via Sandro Gallo 83-91
  • Progettista Alberto Amadori
  • Committente Tommaso Mazzoli e Alberto Amadori
  • Anno/periodo di costruzione 1912
  • Bibliografia

    http://www2.comune.venezia.it/lidoliberty/scheda/238.htm

< Torna Indietro