Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Palazzo Clemente

Palazzo Clemente

Su in alto, sulla facciata esterna del Palazzo Clemente a Bari, ci sono delle maschere apotropaiche raffiguranti teste di donna e demoni con le classiche corna – corona, le ali di pipistrello a mò di orecchie, la fronte aggrottata, lo sguardo feroce e barba e baffi, simboli di fertilità.

Su un portone del Palazzo è collocata una bellissima testa di donna con grandi fiori alle tempie, dallo sguardo assorto ed è sormontata da un lussuoso stemma riportante le date: 1911 (anno della costruzione) e 1989 (anno in cui fu restaurata la testa di donna qui raffigurata). Lo stemma a sua volta è protetto da un Angelo, espressione della volontà di Dio e protettore.

Palazzo Clemente, in passato è stato Palazzo dell’Avvocatura dello Stato, mentre da alcuni anni è diventato la sede degli uffici e del negozio dell’azienda francese di arredamento Roche Bobois.

(Carmela Sivo)

Scheda tecnica

  • Denominazione ricorrente Palazzo Clemente
  • Altre denominazioni
  • Indirizzo BARI, piazza Umberto I 21-22
  • Progettista Orazio Santalucia
  • Committente Giovanni Clemente
  • Anno/periodo di costruzione
  • Bibliografia

< Torna Indietro