Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione
Casinò Municipale

Casinò Municipale

Nei primi anni del Novecento a San Pellegrino Terme sorsero: lo stabilimento dei bagni sul viale delle Terme, la sala bibita col porticato, il Grand Hotel, lo stabilimento di imbottigliamento dell’acqua minerale, il Casinò, il Municipio e alcune ville private, quali straordinari esempi dell’arte Liberty, affidate alle mani esperte di artisti di chiara fama, quali l’ingegner Mazzocchi, l’architetto Romolo Squadrelli, il fabbro Mazzucotelli, il vetraio Beltrami, l’ebanista Quarti e lo scultore Vedani. Il Gran Casinò è un interessante esempio di architettura Liberty a livello europeo. L’interno è di rara e coinvolgente bellezza, con l’enorme vestibolo nel quale si elevano otto splendide colonne di marmo rosso di Verona, che sembrano messe a guardia o invitare verso il maestoso e monumentale scalone d’onore che accoglie bellezze artistiche di rara perfezione.
Le decorazioni interne, i mosaici, le balaustre, le porte furono studiate con puntigliosa perfezione e raffinata eleganza dal celebre architetto Romolo Squadrelli. Lo scultore Paolo Vedani ha realizzato i quattro gruppi allegorici, mentre i grandiosi pilastri che sorreggono gli artistici lampadari videro l’impegno creativo del Mazzucotelli.
Di grande effetto e pregevole realizzazione compositiva sono i 12 pannelli del soffitto che simboleggiano i 12 mesi dell’anno, realizzati dal pittore Malerba, così come gli altorilievi decorati a stucco dal Bernasconi. Tutto e’ in sintonia perfetta armonizzato da una coralità artistica che fa del complesso un’opera di grande vanto. A sinistra e a destra del vestibolo si aprono 2 sale con soffitti in pregiato legno scolpito con decorazioni in oro e bronzo. Lo scalone conduce al primo piano dove si trovano alcune grandi sale tra le quali il Salone delle Feste. Un velario a figure di Beltrami, vetri multicolori dai mille riflessi, lampadari artistici di raffinata eleganza fanno di questo Salone uno dei più maestosi del genere non solo in tutta Italia ma in Europa. Il Casinò Municipale di

(Fonte: provinciabergamasca.com)

Libro

 

 

Uan Galleria fotografica con gli scatti di Angelo Galani:

Scheda tecnica

  • Denominazione ricorrente Casinò Municipale
  • Altre denominazioni
  • Indirizzo SAN PELLEGRINO TERME, via Bartolomeo Villa 16
  • Progettista Romolo Squadrelli
  • Committente
  • Anno/periodo di costruzione 1906
  • Bibliografia

< Torna Indietro