Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione

Tutta la bellezza dell’arte Liberty in Italia

Con il supporto di istituzioni internazionali che si occupano di Art Nouveau intendiamo valorizzare, promuovere e far conoscere il ricco patrimonio Liberty presente in Italia, con qualche perla inedita e i valori di cui era portatore. Un grande movimento che ha le sue basi teoretiche in Ruskin, Morris e nei Preraffaelliti per poi irradiarsi nelle varie capitali, assumendo connotazioni e nomi diversi: Modern Style, Art Nouveau, Jugendstil, Secessione, Floreale, Modernismo Catalano, Liberty.Italia Liberty prende vita nel 2011 e grazie alla collaborazione con enti quali musei, gallerie d’arte, soprintendenze per i Beni Culturali architettonici e paesaggistici, archivi di Stato, regioni, comuni, collezioni pubbliche e private, negli anni si è instaurata una rete di associati e fans per l’Art Nouveau con cui condividere attraverso il presente sito web e le attività nostre (mostre, conferenze, itinerari e concorsi fotografici) e vivere un’esperienza unica a ritroso nel tempo visitando fascinose cornici del periodo Liberty esclusive tra ville, hotel e palazzi.

Il progetto senza fini di lucro è ideato e curato da Andrea Speziali ha censito ad oggi centinaia di edifici e sensibilizzato l’opinione pubblica e privata con la salvaguardia di sontuose ville d’epoca lasciate all’incuria.

Banner logo Europeo

Salva

Salva

Salva

Salva

Plinio Codognato

Scritto da on 13:25 in Artisti | 0 commenti

Plinio Codognato

PLINIO CODOGNATO (1878 – 1940) Nacque a Verona il 13 apr. 1878 da Pietro Andrea e da Teresa Luigia Sega. La sua formazione si svolse nella città natale, ove ebbe modo di frequentare la locale Accademia e di conoscere Mosè Bianchi, che nel 1899 ne era divenuto direttore. Gli interessi del C. scartarono però ben presto il campo della pittura, che pure continuò a praticare saltuariamente, per orientarsi verso quelli dell’illustrazione e della grafica pubblicitaria, attività che egli proseguì per tutta la vita e a cui deve la sua...

leggi tutto

Giuseppe Ugonia

Scritto da on 13:25 in Artisti | 0 commenti

Giuseppe Ugonia

GIUSEPPE UGONIA (1881 – 1944) Con l’opera Contrasti Giuseppe Ugonia esordisce alla Biennale di Venezia del 1914 nella sala 17 dedicata alle opere interna­zionali. A questa data la sua produzione ar­tistica risente delle suggestioni della Seces­sione viennese, con atmosfere böckliniane in alcuni particolari vicine al decorativismo di Klimt, che qui convivono con echi orien­taleggianti nella definizione grafica di chia­ra ascendenza giapponese. Gli esili tronchi delle querce dalle chiome dorate si accom­pagnano con ritmo cadenzato “ad una...

leggi tutto

Gustav Klimt

Scritto da on 13:24 in Artisti | 0 commenti

Gustav Klimt

GUSTAV KLIMT (1862 – 1918) Dal 1876 al 1883 Gustav Klimt frequenta la Scuola d’arti e mestieri del Museo per l’Arte e l’Industria di Vienna, allievo di Ferdinand Laufberger e di Julius Viktor Berger. In collaborazione con il fratello Ernst e il pit­tore Franz Matsch, suo compagno di studi, lavora alle decorazioni pittoriche di edifici pubblici come il soffitto di un salone di pa­lazzo Sturany a Vienna (1880), o l’interno del Burgtheater sul tema della storia del teatro, che lo impegna per ben due anni (1886) e ancora lo scalone...

leggi tutto

Amos Nattini

Scritto da on 13:23 in Artisti | 0 commenti

Amos Nattini

AMOS NATTINI (1892 – 1985) Amos Nattini nacque a Genova nel 1892 e morì a Parma nel 1985. Il suo lavoro come illustratore iniziò nel 1911 ca., quando rappresentò le Canzoni d’oltremare di D’Annunzio. Questo incontro fu fondamentale per determinare il suo orientamento poliedrico, eclettico ed esuberante che lo accompagnò fin al suo periodo di formazione all’Accademia di Belle Arti. I richiami accademici lo spinsero soprattutto allo studio di Michelangelo e ad un forte realismo. La sua maggiore produzione artistica fu la...

leggi tutto

Agostino Lauro

Scritto da on 13:23 in Artisti | 0 commenti

Agostino Lauro

AGOSTINO LAURO (1861- 1924) Nacque a Torino nel 1806 dal tappezziere Giuseppe e da Lucia Albergante. Nel 1823-24 si iscrisse alle scuole civiche di disegno, risultando fra gli allievi che avevano presentato “fede di povertà” per essere esonerati dal “pagamento del minervale”. Il 22 nov. 1827 ottenne il secondo premio al concorso “d’incoraggiamento ai giovani allievi d’incisione”, giudicato da P. Palmieri e altri professori della Reale Accademia Albertina (Arch. stor. della città di Torino,...

leggi tutto

Benvenuto Benvenuti

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Benvenuto Benvenuti

BENVENUTO BENVENUTI (1881- 1959) Nato a Livorno il 1° ottobre 1881, frequenta le sezioni decorative della Scuola d’Arti e Mestieri, dove sono anche Romiti, Natali e Michelozzi. Manifesta una precoce sensibilità per il disegno, le forme dell’architettura e la suggestività di luoghi permeati di mistero, ch’egli da ragazzo osserva nei paraggi di casa davanti al Cistemone e al vicino Cimitero Greco – scismatico circondato da una fitta cortina di cipressi. Anch’egli allievo di Lorenzo Cecchi, capisce di poter...

leggi tutto

Sophie Della Valle di Casanova Browne

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Sophie Della Valle di Casanova Browne

SOPHIE DELLA VALLE DI CASANOVA BROWNE (1866 – 1960) Di origine irlandese, figlia di un diplomatico, Sophie Browne visse dall’adolescenza in Ita­lia, risiedendo a Pallanza, dove la famiglia si era trasferita. Invece che frequentare un’ac­cademia, fu avviata al disegno e alla pittura seguendo lezioni private, per formarsi poi, a partire dagli anni novanta, sotto la guida del ferrarese Arnaldo Ferraguti, dal quale tras­se l’impostazione verista delle prime opere, evidente in Contadinella (1892-1895 circa). In questi anni è presente a...

leggi tutto

Cesare Laurenti

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Cesare Laurenti

CESARE LAURENTI (1854 – 1936) Nato a Mesola nel 1854, si forma a Padova. Dal 1876 è a Firenze ove frequenta l’Accademia e nel 1878 si trasferisce a Napoli per conoscere Domenico Morelli, uno dei maggiori innovatori della pittura italiana dell’800. I rapporti tra i due artisti – che lasciano di certo un’impronta decisiva nello sviluppo artistico di Laurent – sono ancora poco noti. Rientrato a Padova, subito dopo si trasferisce a Venezia, ove si dedica inizialmente a una produzione di genere, al modo di Giacomo Favretto, allora di gran...

leggi tutto

Luigi De Servi

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Luigi De Servi

LUIGI DE SERVI (1863 – 1945) Il suo vero esordio fu in Argentina, dove ot­tenne importanti commissioni pubbliche e private: i ritratti dei Settanta Governatori del­la provincia di Buenos Aires, quattro grandi quadri raffiguranti La vita primitiva dell’uomo argentino per la rotonda d’ingresso del Mu­seo de La Plata, il vestibolo della Camera dei Senatori di Buenos Aires; sei affreschi per il Grand Hotel di Mar del Plata; i ritratti del pre­sidente della Repubblica e di altri eminenti personaggi appartenenti all’élite politico-e­conomica...

leggi tutto

Osvaldo Ballerio

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Osvaldo Ballerio

OSVALDO BALLERIO (1870 – 1942) Nato a Milano nel 1870. Fu allievo di Giuseppe Bertini all’Accademia di Brera. Si è reso noto come cartellonista e disegnatore di vignette in bianco e nero per libri e giornali, sia in Italia che all’estero. Autore di alcune buone decorazioni in varie chiese della Valle d’Intelvi. Nella chiesa delle Sacramentine in Milano è conservato un suo grande quadro ad olio raffigurante “Apparizione di Gesù Cristo alla Beata Maria Lacoque”. Bibliografia A.M. Comanducci – Pittori...

leggi tutto

Giuseppe Boano

Scritto da on 13:13 in Artisti | 0 commenti

Giuseppe Boano

GIUSEPPE BOANO (? – ?) Dati biografici non conosciuti. Opera a Torino dalla fine del secolo scorso alle dipendenze del grande stampatore litografico Doyen. Lo stile pulito, certamente più vicino allo Jugendstil modernista tedesco, piuttosto che al Liberty francese, è la caratteristica che inserisce Boano tra i maestri del manifesto italiano. Il rarissimo disegno per il Teatro Regio di Torino esiste anche in una versione di piccolo formato cromolitografica. Si conoscono inoltre alcune pubblicità su riviste degli anni Venti delle quali...

leggi tutto

Ludovico Cavaleri

Scritto da on 13:12 in Artisti | 0 commenti

Ludovico Cavaleri

LUDOVICO CAVALERI (1867 – 1942) Nato a Milano il 15 novembre 1867, morto a Cento Cuvio il 2 gennaio 1942. Personale paesista e marinista caratterizzato da una diretta sensazione del vero, intesa con vivace colorito e una sempre felice trovata del quadro. A ventun anni, troncati gli studi universitari di medicina, si dedicò alla pittura e può essere citato come esempio di pittore autodidatta. La sua appassionata operosità gli procurò presto un seguito di premiazioni che cominciò con una medaglia d’oro alla Mostra Nazionale della...

leggi tutto