Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu Navigazione

Tutta la bellezza dell’arte Liberty in Italia

Con il supporto di istituzioni internazionali che si occupano di Art Nouveau intendiamo valorizzare, promuovere e far conoscere il ricco patrimonio Liberty presente in Italia, con qualche perla inedita e i valori di cui era portatore. Un grande movimento che ha le sue basi teoretiche in Ruskin, Morris e nei Preraffaelliti per poi irradiarsi nelle varie capitali, assumendo connotazioni e nomi diversi: Modern Style, Art Nouveau, Jugendstil, Secessione, Floreale, Modernismo Catalano, Liberty.Italia Liberty prende vita nel 2011 e grazie alla collaborazione con enti quali musei, gallerie d’arte, soprintendenze per i Beni Culturali architettonici e paesaggistici, archivi di Stato, regioni, comuni, collezioni pubbliche e private, negli anni si è instaurata una rete di associati e fans per l’Art Nouveau con cui condividere attraverso il presente sito web e le attività nostre (mostre, conferenze, itinerari e concorsi fotografici) e vivere un’esperienza unica a ritroso nel tempo visitando fascinose cornici del periodo Liberty esclusive tra ville, hotel e palazzi.

Il progetto senza fini di lucro è ideato e curato da Andrea Speziali ha censito ad oggi centinaia di edifici e sensibilizzato l’opinione pubblica e privata con la salvaguardia di sontuose ville d’epoca lasciate all’incuria.

Banner logo Europeo

Salva

Salva

Salva

Salva

Attilio Selva

Scritto da on 13:31 in Artisti | 0 commenti

Attilio Selva

ATTILIO SELVA (1888 – 1970) Scultore, nato a Trieste il 3 febbraio 1888, residente a Roma. Accademico d’Italia dal 29 marzo 1932. Studiò presso la scuola industriale della propria città, poi a Torino dal Bistolfi. Nel 1905 cominciò a partecipare alle esposizioni d’arte e, vinto due anni dopo il premio “Roma” (borsa di studio del lascito Ritmayer), si trasferì nella capitale, ove intensificò l’attività, ottenendo varie affermazioni nelle principali mostre. Volontario di guerra, partecipò come ufficiale di...

leggi tutto

Orazio Toschi

Scritto da on 13:28 in Artisti | 0 commenti

Orazio Toschi

ORAZIO TOSCHI (1887 – 1972) Nato a Lugo, frequenta a Faenza il Ginnasio e la Scuola di Arti e Mestieri di Faenza di Anto­nio Berti, conoscendo gli artisti del Cenacolo baccariniano. Nel 1906 si diploma all’Accade­mia di Belle Arti di Ravenna e inizia a insegna­re presso le scuole medie inferiori, incarico che lo porterà a viaggiare per l’Italia. Nel 1908 viene premiato all’Esposizione Torricelliana. Il suo stile risente di diversi influssi (Simbolismo, Divisionismo, Secessione), articolato in una dimensione strettamente lirica che, per...

leggi tutto

Giorgio Spertini

Scritto da on 13:28 in Artisti | 0 commenti

Giorgio Spertini

GIORGIO SPERTINI (1877 -1908) Nato a Laveno Giorgio Spertini lavora, tra il 1877 e il 1908, come decoratore, presso la “S.C.I.” (Società Ceramica Italiana) di Laveno. Alcuni suoi lavori, rari esempi di ceramica Liberty italiana, sono presentati alla Mostra di Arti Decorative di Milano del 1906. Nella sala Casanova Scotti del Museo della Ceramica di Cerro è conservato un suo vaso liberty in ceramica smaltata blu e montatura in metallo dorato. Il vaso ad anfora in stile Liberty è decorato a smalto con montatura in metallo di gusto...

leggi tutto

Carlo Cressini

Scritto da on 13:27 in Artisti | 0 commenti

Carlo Cressini

CARLO CRESSINI (1864 – 1938) Nacque a Genova il 3 nov. 1864 da Daniele e da Fanny Lavidge. Nel 1880 si iscrisse all’Accademia milanese di Brera. In seguito venne presentato dallo scultore E. Tabacchi a G. Gamba, professore dell’Accademia Albertina di Torino (Arano, 1921, p. 8), che frequentò contemporaneamente alla facoltà di matematica. L’indirizzo dei suoi studi universitari influì certamente sulla formazione della sua rigorosa tecnica pittorica (R. Di Valverde, 1922, pp. 200 s.). Tornato a Milano, vi si stabilì,...

leggi tutto

Antonio Rubino

Scritto da on 13:27 in Artisti | 0 commenti

Antonio Rubino

ANTONIO RUBINO (1880 – 1964) Antonio Rubino (Sanremo 1880; Bajardo 1964) ama creare divertenti giochi fonetici e fantastici universi con un realismo insieme magico e profetico, efficacissimo per la sua estrema semplicità. Il capriccio del segno e del verso è il nocciolo da cui sono germogliate le sue opere, tra favole e canzonature: dalle illustrazioni dell’”Avanti” e de “L’auto d’Italia” a quelle de “Il Risorgimento grafico” e “La Lettura”; dai lavori per il “Giornalino della Domenica” a quelli per il “Corriere dei Piccoli”, di...

leggi tutto

Edoardo Rubino

Scritto da on 13:26 in Artisti | 0 commenti

Edoardo Rubino

EDOARDO RUBINO (1871 – 1954) Studia all’Accademia Albertina di Torino, tra il 1886 e il 1889 ai corsi serali di plastica ornamentale di Luigi Belli, e tra il 1888 e il 1891 al corso superiore di scultura di Odoar­do Tabacchi; di umili origini, si mantiene agli studi facendo lo scalpellino, l’intagliatore del legno, “fabbricando e vendendo i ferri del mestiere” (Berresford 2008, p. 78), lavoran­do da “operaio per parecchio tempo” (Ri­naudo, cit. ivi), o forse solo per un semestre, presso lo studio di Bistolfi: nel 1896 tradurrà in...

leggi tutto

Giuseppe Cellini

Scritto da on 13:26 in Artisti | 0 commenti

Giuseppe Cellini

GIUSEPPE CELLINI (1855 – 1940) Nacque a Roma il 9 dic. 1855 da Annibale, miniatore e pittore purista (allievo di T. Minardi e autore delle figurazioni del codice del Dogma dell’Immacolata, oltre che di varie altre miniature per Pio IX), e da Alelaide Severini (figlia dell’architetto Valentino). Rimasti assai presto orfani di ambedue i genitori, il Cellini e i suoi fratelli furono messi in collegio: Giuseppe in quello di S. Maria in Aquiro. Uscitone a diciotto anni, iniziò a frequentare l’Accademia di Belle Arti,...

leggi tutto

Plinio Codognato

Scritto da on 13:25 in Artisti | 0 commenti

Plinio Codognato

PLINIO CODOGNATO (1878 – 1940) Nacque a Verona il 13 apr. 1878 da Pietro Andrea e da Teresa Luigia Sega. La sua formazione si svolse nella città natale, ove ebbe modo di frequentare la locale Accademia e di conoscere Mosè Bianchi, che nel 1899 ne era divenuto direttore. Gli interessi del C. scartarono però ben presto il campo della pittura, che pure continuò a praticare saltuariamente, per orientarsi verso quelli dell’illustrazione e della grafica pubblicitaria, attività che egli proseguì per tutta la vita e a cui deve la sua...

leggi tutto

Giuseppe Ugonia

Scritto da on 13:25 in Artisti | 0 commenti

Giuseppe Ugonia

GIUSEPPE UGONIA (1881 – 1944) Con l’opera Contrasti Giuseppe Ugonia esordisce alla Biennale di Venezia del 1914 nella sala 17 dedicata alle opere interna­zionali. A questa data la sua produzione ar­tistica risente delle suggestioni della Seces­sione viennese, con atmosfere böckliniane in alcuni particolari vicine al decorativismo di Klimt, che qui convivono con echi orien­taleggianti nella definizione grafica di chia­ra ascendenza giapponese. Gli esili tronchi delle querce dalle chiome dorate si accom­pagnano con ritmo cadenzato “ad una...

leggi tutto

Gustav Klimt

Scritto da on 13:24 in Artisti | 0 commenti

Gustav Klimt

GUSTAV KLIMT (1862 – 1918) Dal 1876 al 1883 Gustav Klimt frequenta la Scuola d’arti e mestieri del Museo per l’Arte e l’Industria di Vienna, allievo di Ferdinand Laufberger e di Julius Viktor Berger. In collaborazione con il fratello Ernst e il pit­tore Franz Matsch, suo compagno di studi, lavora alle decorazioni pittoriche di edifici pubblici come il soffitto di un salone di pa­lazzo Sturany a Vienna (1880), o l’interno del Burgtheater sul tema della storia del teatro, che lo impegna per ben due anni (1886) e ancora lo scalone...

leggi tutto

Amos Nattini

Scritto da on 13:23 in Artisti | 0 commenti

Amos Nattini

AMOS NATTINI (1892 – 1985) Amos Nattini nacque a Genova nel 1892 e morì a Parma nel 1985. Il suo lavoro come illustratore iniziò nel 1911 ca., quando rappresentò le Canzoni d’oltremare di D’Annunzio. Questo incontro fu fondamentale per determinare il suo orientamento poliedrico, eclettico ed esuberante che lo accompagnò fin al suo periodo di formazione all’Accademia di Belle Arti. I richiami accademici lo spinsero soprattutto allo studio di Michelangelo e ad un forte realismo. La sua maggiore produzione artistica fu la...

leggi tutto

Agostino Lauro

Scritto da on 13:23 in Artisti | 0 commenti

Agostino Lauro

AGOSTINO LAURO (1861- 1924) Nacque a Torino nel 1806 dal tappezziere Giuseppe e da Lucia Albergante. Nel 1823-24 si iscrisse alle scuole civiche di disegno, risultando fra gli allievi che avevano presentato “fede di povertà” per essere esonerati dal “pagamento del minervale”. Il 22 nov. 1827 ottenne il secondo premio al concorso “d’incoraggiamento ai giovani allievi d’incisione”, giudicato da P. Palmieri e altri professori della Reale Accademia Albertina (Arch. stor. della città di Torino,...

leggi tutto