Menu Navigazione
Dieci autori in cerca del bello. Foto, video, stories finaliste al premio “My Art Nouveau week”

Dieci autori in cerca del bello. Foto, video, stories finaliste al premio “My Art Nouveau week”

In linea con i risultati della prima edizione, anche quest’anno Art Nouveau Week, manifestazione internazionale che celebra lo stile Liberty promossa dall’Associazione Italia Liberty a cura di Andrea Speziali, ha riscosso un grande successo presso il pubblico e ha rinnovato l’attrattiva che la corrente Art Nouveau suscita grazie alla vitalità dei suoi ornamenti e al fascino della sua storia.
 È stata una settimana ricca di appuntamenti, che hanno dato ai visitatori la possibilità di scoprire le tracce della diffusione dello stile Liberty attraverso visite guidate, eventi inediti e conferenze.

In occasione di questa seconda edizione è stato bandito il concorso My Art Nouveau Week, volto a premiare i migliori scatti fotografici e video realizzati durante le visite guidate e nei siti Liberty aperti al pubblico. I vincitori sono stati selezionati sulla base dell’originalità degli scatti, che andranno ad arricchire il vasto database di immagini raccolte sulla piattaforma Italia Liberty, ad oggi composto da circa 380.000 fotografie.
I vincitori della categoria video sono Giovanni Berardi, Edith Von Hammer e Giovanni Sfarra, che hanno saputo raccontare con creatività la magia di Villa Nurzia a L’Aquila. La villa, costruita a partire dal 1918, è nota per la sua architettura realizzata in diverse fasi storiche e per i numerosi stucchi pregiati.

Per categoria stories, il talent Gabriele Corio, autore degli speciali filtri Liberty, ha selezionato gli autori degli scatti più rappresentativi della manifestazione, ad opera dell’Associazione Oter a San Pellegrino Terme, Villa Bernasconi a Cernobbio e Museo di Arte Povera di Sogliano al Rubicone.

I vincitori del concorso fotografico sono stati premiati per aver immortalato con originalità alcuni fra i siti Liberty più suggestivi d’Italia, tra cui si annoverano Villa Melchiorri, gioiello del ferrarese, e Villa Bernasconi, splendida costruzione nel comune di Cernobbio progettata dall’architetto Alfredo Campanini. La villa, grazie anche ad uno speciale percorso espositivo che ne valorizza la storia e i protagonisti, si è distinta come uno dei siti più interessanti che hanno preso parte alla manifestazione. Tra gli scatti vincitori rientrano anche Palazzo Atti, uno degli edifici art nouveau più eleganti di Bari, Villa Faccanoni progettata da Giuseppe Sommaruga a Sarnico e il Casinò di San Pellegrino terme.

Di seguito è riportato l’elenco completo dei migliori scatti di My Art Nouveau Week:
1) Phil Lewis, Villa Melchiorri, Ferrara
2) Villa Bernasconi, Cernobbio, Dettaglio esterno, foto realizzata dall’Istituzione
3) Ilaria Sale, scalinata interna delle case popolari in stile Liberty, Torino
4) Sergio Ramari, Villa Faccanoni, Sarnico
5) Cristina Paveri, Cimitero Monumentale (dettaglio scultura), Milano
6) Associazione Other, Casinò, San pellegrino Terme
7) Gabriele Cabassi, Villino Zironi, Reggio Emilia
8) Vittroio Lovri, Palazzo Atti, Bari
9) Erika Montedoro, Edificio Liberty in b/n
10) Yubiel Dominguez, Hotel Villa Belvedere Mare, Rimini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

    5 Commenti

  1. Le immagini vincitrici si possono vedere?

  2. Buonasera, vorrei sapere se le foto selezionate nel concorso italialiberty2020 saranno in seguito pubblicate.
    Grazie.

  3. Buonasera, vorrei sapere se le foto selezionate nel concorso art nouveau week saranno in seguito pubblicate.
    Grazie.

  4. Vorrei sapere se le foto selezionate saranno in seguito pubblicate.

  5. Pure io vedere le opere che hanno vinto il premio, si può fare?

Rispondi a silvia grillo Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>