Menu Navigazione
Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà

Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà

Di on giu 29, 2018 in Mostre | 0 commenti

La mostra dal titolo  “Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà”,  a cura di Daniela Fonti, responsabile scientifico dell’Archivio dell’Opera di Duilio Cambellotti e da Francesco Tetro, ideatore e direttore del Civico Museo “Duilio Cambellotti” di Latina, attraverso l’esposizione di oltre 200 opere, rappresenta una straordinaria possibilità di conoscere e approfondire le mille sfaccettare del lavoro dell’artista romano. 

Orafo, ceramista, illustratore, pittore, scenografo teatrale e cinematografico, costumista, infine fotografo e collezionista, Cambellotti fu un artista eclettico e multidisciplinare, ma fu in particolare uno scultore originalissimo, che la più recente storiografia artistica identifica come il vero antagonista del dinamismo plastico boccioniano.

Fedele allo spirito del suo tempo, Cambellotti attinse sempre al patrimonio figurativo di stampo classico, cercando tuttavia di reinterpretarlo e reinventarlo, dando vita a un mondo di immagini del tutto originale attraverso una cifra stilistica molto personale e riconoscibile.

L’esposizione si articola all’interno delle  otto sale del Casino dei Principi.  Una sezione, dedicata alla scenografia e una “galleria” di sculture”,  è invece ospitata nella sede del Casino Nobile. Infine la visita si integra con la collezione permanente di vetrate liberty e déco nella splendida Casina delle Civette.

La mostra mette costantemente a confronto le due direzioni operative dell’artista: il lavoro di ideatore di arredi per le abitazioni private, iniziato con le vetrate artistiche negli anni dieci e portato  avanti  nei  due  decenni  successivi  con  la  progettazione  di  mobili,  stoffe, ceramiche, piccoli bronzi (Tavolo dei timoni, 1912; Le curiose, stipo 1923) e la dimensione pubblica   dell’artista   capace   d’interpretare   nella   grande   scultura   e   nella   pittura monumentale le aspirazioni di autorappresentazione del regime fascista, impegnato in grandi imprese collettive (la bonifica delle Paludi, la progettazione delle città nuove, l’edificazione di palazzi pubblici in tutta Italia).

C’è infine l’amore per il teatro, al quale Cambellotti si è dedicato per tutta la vita (illustrato dalle fotografie e dalle splendide maquette allestite nel Casino Nobile), l’espressione più completa e comunicativa di quell’idea di arte totale – d’ispirazione wagneriana –   sulla quale ha modellato per decenni il suo lavoro.

La mostra, promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale- Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, dall’Archivio dell’Opera di Duilio Cambellotti di Roma, dal Civico Museo “Duilio Cambellotti” di Latina e realizzata con il fondamentale sostegno della “Fondazione Cultura e Arte”, è accompagnata da un catalogo, a  cura  di  Silvana  Editoriale,  con saggi  dei  curatori  Daniela  Fonti  e Francesco Tetro e di Giovanna Alatri, Francesca Maria Bonetti, Alberta Campitelli, Carlo Fabrizio Carli, Monica Centanni, Anna Maria Damigella, Daniela De Angelis, Elena Longo, Nadia Marchioni.

Vademecum
Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà
Musei di Villa Torlonia, via Nomentana 70, Roma
Apertura al pubblico 6 giugno – 11 novembre 2018

Orario
Da martedì a domenica ore 9.00-19.00
La biglietteria chiude 45 minuti prima
Giorni di chiusura: lunedì
La biglietteria è presso il Casino Nobile

Biglietti
Biglietto Casino Nobile e Mostra presso il Casino dei Principi
€ 8,00 biglietto intero per i residenti a Roma; € 7,00 biglietto ridotto per i residenti a Roma; € 9,00 biglietto intero per i non residenti a Roma; € 8,00 biglietto ridotto per i non residenti a Roma;

Biglietto unico integrato Casina delle Civette, Casino Nobile e
Mostra presso il Casino dei Principi
€ 10,00 biglietto “integrato” intero per i residenti a Roma; € 8,00 biglietto “integrato” ridotto per i residenti a Roma; € 11,00 biglietto “integrato” intero per i non residenti a Roma; € 9,00 biglietto “integrato” ridotto per i non residenti a Roma;

Rimane invariato il costo del biglietto per la Casina delle Civette:
€ 5,00 biglietto intero per i residenti a Roma; € 4,00 biglietto ridotto per i residenti a Roma; € 6,00 biglietto intero per i non residenti a Roma; € 5,00 biglietto ridotto per i non residenti a Roma;

Ingresso con biglietto gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente.

Info Mostra:  060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00) www.museivillatorlonia.itwww.museiincomune.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>