Menu Navigazione
Leonida Bertolazzi

Leonida Bertolazzi

LEONIDA BERTOLAZZI
(1852 – 1913)

Ingegnere e architetto, fu attivo prevalentemente a Bologna per la realizzazione e ristrutturazione di strutture ospedaliere. In qualità di tecnico dell’Amministrazione degli Ospedali bolognesi progettò l’ospedale S.Orsola, l’ospedale Gozzadini e il sanatorio di Budrio.
L’impostazione generalmente accademica della sua architettura lasciò spazio ad alcuni spunti Liberty; limitati ad alcune decorazioni superficiali nell’ospedale S.Orsola (1908), trovarono maggior spessore nella facciata dell’ospedale Gozzadini (via Massarenti, Bologna, 1910-13), dove le sculture e i bassorilievi di ispirazione floreale di Alfonso Borghesani movimentano l’alzato.
Il progetto più all’avanguardia di B. fu la Casa Commerciale Barilli (via Rizzoli, Bologna, 1906-1907), un moderno edificio angolare pensato secondo i nuovi canoni del “grande magazzino”; anche qui l’apparato decorativo – visibile soprattutto nei dettagli sopra le finestre e nei ferri battuti – richiama le contemporanee esperienze della Secessione viennese e dell’Art Nouveau in Europa.

Testo di Federica Mentasti © A. Speziali, Giuseppe Sommaruga (1867-1917). Un protagonista del Liberty, Cartacanta, Forlì 2017.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>