Menu Navigazione
Itinerario Liberty a Parma

Itinerario Liberty a Parma

  • Autore: andrea speziali
  • Date Posted: dic 2, 2014
  • Categoria:
  • Address: Parma, V.le Toschi

Grazie ad un gruppo di giovani architetti  usciti dal corso speciale di architettura del Regio Istituto di Belle Arti, agli inizi del Novecento anche nel panorama architettonico parmense si manifestò la fioritura del Liberty.

Forse non tutti sanno che nella nostra città ci sono ottimi esempi di questo stile, considerato rivoluzionario all’epoca e che pertanto, almeno sul nostro territorio,  fu sempre accostato al più   tradizionalista stile Neo-Gotico. A Parma è dunque possibile vedere buoni esempi di Liberty e Neo-Gotico fianco a fianco,  come le  finestre pseudo gotiche in strada al Duomo – angolo via Cavour –  e il decorativismo  del Palazzo delle Poste via Pisacane. Ma anche l’”insospettabile” Stadio Tardini riserva qualche “sorpresa”, così come le sedi di aziende quali Bormioli o il mobilificio Guastalla. P.

Durata 2 ore circa
Percorso:
V.le Toschi – v.le Bottego –v.le Mentana- via del Prato- p.le D’Acquisto –  p.le S.Francesco (sosta)- s.da S.Anna – p.za Duomo – s.da Duomo – via Pisacane (sosta) –s.da Garibaldi – p.za Steccata (sosta)-via Mazzini – s.da della Repubblica – p.le Vittorio Emanuele II – v.le Tanara – via dell’Arpa (sosta)- via Emilia Est- via Paganini –v.le Partigiani d’Italia –  Stadio Tardini (sosta) – via Pelacani –  v.le Rimembranze – via Passo Buole – s.ne Martiri della Libertà (sosta Palazzo Provincia) – v.le Berenini – v.le Basetti –v.le Toscanini – p.te di Mezzo – p.za Corridoni (sosta)-via dei Farnese –Parco Ducale

 

Fonte: http://www.infomobility.pr.it/index.php?page=default&id=1237

    1 Commento

  1. Ho già postato alcune foto del Liberty a Parma, se ne volete altre basta chiederle.
    Alcuni siti dell’itinerario non li conoscevo, presto li vado a visitare e fotografare.
    Ciao
    G. Cabassi

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>