fbpx

Blog

This sub content title section you can add you real content.

Elementi Liberty nelle sepolture del Monumentale di Roberto Bagnera

Milano, 2 Novembre 1866: alla presenza delle autorità governative e municipali, previa benedizione religiosa di Monsignor Giuseppe Calvi, si inaugura ufficialmente il nuovo cimitero di Porta Garibaldi. Una lunga storia di giochi politici e progetti rifiutati stava già alle spalle di questo servizio pubblico che, nel volgere di breve tempo, avrebbe visto mutarsi la sua […]

Precisazioni sugli interventi in stile liberty dell’architetto Giuseppe Sommaruga a Varese

 [box type=”bio”] In memoria del Prof. Avv. Luigi Zanzi (1938-2015) cui Varese deve molti studi, di carattere metodologico, o di approfondimento sulla storia cittadina. [/box] di Piero Mondini – Responsabile dell’Archivio Storico Comunale   È indubbio come l’architetto Giuseppe Sommaruga, apparso nel 1894 a Varese per la progettazione della edicola funeraria di Adone Aletti divenga […]

Regesto delle opere di Giuseppe Sommaruga

GIUSEPPE SOMMARUGA (Milano 11 luglio 1867 – Milano 27 marzo 1917) 1888-1889 Casa Broggi Milano 1889 Concorso per Palazzo Parlamento Roma 1890 ca Edicola Cirla Lanzo d’intelvi 1890 Progetti I Esposizione Italiana Torino 1891 Chalet Theobroma Milano 1892-1893 Ossario di Palestro 1893-1894 Padiglioni Esposizioni Riunite Milano 1895 Concorso Parlamento Buenos Aires 1895-1896 Casa Cirla Ripa Ticinese Milano […]

Mazzucotelli, anima e volto del ferro battuto Liberty

«El fer l’ha da vess trattaa come una sciora». Così Alessandro Mazzucotelli spiegava il segreto della sua arte. E davvero l’artista – lodigiano di nascita e milanese d’adozione – trattava il ferro battuto come una signora, trasformandolo in fiori e volute eleganti secondo i dettami dello stile Liberty, in voga tra la fine delXIX secolo e […]

Due geni distinti del Liberty. Sommaruga e Mazzucotelli

Riguardo ai rapporti tra l’architetto Giuseppe Sommaruga e l’artista del ferro Alessandro Mazzucotelli non sono documentate rilevanti collaborazioni se non a fine Ottocento, prima del liberty: nei villini per Giacomo e Giovanni Aletti a Roma (1897-1902), nell’edicola funebre per la famiglia Aletti a Varese (1898) e nella riforma del negozio Calderoni a Milano (1898). Sommaruga […]

Albergo Diurno Venezia: un gioiello sotterraneo

Le testimonianze del Liberty in zona 3 (rimandiamo agli articoli apparsi sul numero precedente) sono numerose e ben evidenti girovagando per le strade di zona, ma vivono anche sotto i nostri piedi. Chi infatti scende le scale per entrare in metropolitana dall’ingresso a lato dello spazio Oberdan incontra, a metà scala, una porta a vetri, […]

Recupero dei Bagni Pubblici «Tesoro nascosto e meraviglia in stile Liberty»

Rinascono i bagni pubblici di piazza Oberdan, meraviglia in stile Liberty dimenticata e in sfacelo da anni. Il sogno dell’assessore ai Lavori pubblici, Carmela Rozza, è quello di sostituire il cartello «Pericolo di crollo» con l’invito a entrare nel più monumentale Hammam di Milano, ma si procederà verso il traguardo a piccoli passi, cominciando con […]

Una caccia ai tesori Liberty

A “CACCIA AI TESORI LIBERTY” è il primo dei premi che Palace propone alle classi quinte delle scuole superiori della provincia. Si tratta di un’iniziativa con un obiettivo didattico ben preciso, cioè “approfondire arte, storia, cultura, usi e costumi dei primi del ‘900in modo non convenzionale e con un lavoro di squadra, mettendo a frutto la […]

Il Liberty varesino

Il Liberty, ispirato al nuovo, al moderno, allo slancio giovanile, non mancò di colpire anche Varese, cogliendola nel suo periodo di massimo splendore; approdò in città e sul territorio varesino, il Liberty, italianizzato in Stile Floreale, che fu il segnale di una scelta rivolta a progettare per i tempi nuovi, senza più rielaborare le forme […]

Museum Template – Mad UX © 2018. All Rights Reserved
Privacy Policy / Terms of Use