Menu Navigazione
Come ottenere il badge di account verificato sui social network

Come ottenere il badge di account verificato sui social network

Ecco la guida con i passaggi e i requisiti necessati per ottenere la spunta blu di verificato sui social network.

Testo a cura della redazione ItaliaLiberty © Marica S.

 

Questa guida la pubblichiamo per tutelare i soci dell’associazione Italia Liberty a non cadere in qualche truffa. Aziende come Pinterest Schermata 2020-12-24 alle 02.00.54, Facebook fico, Instagram icons8-instagram-verification-badge-48 Twitter CSUp6GCXIAA0lUj, Whatsappwhatsapp_notizia, Tik Tok icons8-tiktok-verified-account-48 o Onlyfans Schermata 2020-12-24 alle 02.19.17 hanno deciso di tutelare gli iscritti più famosi per identificare l’autenticità dell’account aggiungendo un badge colorato a fianco del nome.

Immaginate quanti profili fake di personaggi pubblici vengono creati ogni giorno nel mondo e per tutelaree gli iscritti famosi il “baffo blu” aiuta a riconoscere l’auteniticà. Ultimamente è in atto una vera e propria caccia al badge di verificato. Gli interessati pagano parecchie migliaia di euro per ottenerlo rivolgendosi al mercato nero senza ottenre nulla. Abbiamo raggiunto diverse segnalazioni di utenti truffati e a tal proposito intendiamo fare chiarezza sull’argomento.

Qui vi spieghiamo la guida e sveliamo i criteri per ottenre il badge di verificato grazie alla collaborazione di un professionista milanese del settore. Vi informaimo che i criteri aziendali possono cambiare nel tempo. Innanzitutto è fondamentale sapere che l’ottenimento del badge non è una regola o una certezza per tutti, perchè è a scelta dell’azienda. L’ottenimento è gratuito e non si deve pagare per ottenerlo. Uno dei requisiti principali per ogni social network è la notorietà del personaggio pubblico (artista, cantante, attore, autore ecc…) o del brand (registrato alla Camera di Commercio) in questione.

Quindi è fondamentale una importante rassegna stampa, tv, radio e video nazionale. Una pagina su wikipedia ha un suo valore considerevole. Citiamo tra i media, ad esempio il Corriere della Sera, Repubblica, La Stampa, Sole 24 Ore, Il Messaggero, Forbs, New York Times, Time, Today, Libero Quotidiano, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, QN Quotidinao Nazionale Il Giorno La Nazione Il Resto del Carlino, Vanity Fair, Avvenire, Il Fatto Quotidiano, Il Mattino, ABC, Le Monde, El Pais, Fanpage, GQ, AD Architectural Digest, Abitare ecc…. Le radio nazionali quali Rai Radio 1, Radio3, 105 oppure tv come Rai, Mediaset, TgCom24, Tg1, Tg2, Tg3, Studio aperto.

I follower contano relativamente. Influisce anche la datazione dell’account in certi social anche l’autenticazione a due fattori. Gli articoli della rassegna stampa vengono contati in base all’importanza dell’articolo e il rilievo ottenuto (ad esempio la sezione se Cronaca, cultura, sport), nella Tv c’è differenza tra programma televisivo, telegiornale, spot pubblicitario. Una azienda tiene conto anche se il badge verificato è stato ottenuto anche su altri social.

INVIO DELLA RICHIESTA – Questo è uno degli aspetti più importanti. Per ogni social network l’invio della richiesta è differente. Immaginate un algoritmo che dopo l’invio della vostra domanda inizia a valutare il vostro profilo captando i requisiti per la verifica: followers, datazione del profilo, contenuti, se l’account ha subito violazioni, verifica dei follower (evitate di acquistare),  influenza sul web (rassegna stampa, articoli online) ecc… E spesso la richiesta viene rigettata. Questo accade quando non ci sono i requisiti minimi che sono sempre tutelati in segreto dall’azienda. Vi è tuttavita una seconda strada. La domanda di richeista per la verifica viene eseguita da uno dei mediapartner interni all’azienda (in Italia sono circa 5) o da un dipendente dell’azienda stessa al social-network. Si apre quindi un tiket interno che al 95% viene accettato. Prima dell’inoltro di questa richeista dal pannello interno l’utente verifica sempre se ci sono i requisiti minimi.

L’associazione ITALIA LIBERTY offre ai propri iscritti “gold” una consulenza gratuita (inclusa nel servizo socio) e un aiuto per incrementare la rassegna stampa.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scrivi Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>